Entra in modalità live

Moderazione su Twitch

Tutti devono vivere la creazione di contenuti o la partecipazione a una community su Twitch come un'esperienza positiva e sicura. Educare la nostra community in merito agli strumenti per la sicurezza di Twitch e alle procedure consigliate per la moderazione fa parte della nostra missione per assicurarci che le persone si sentano sempre accolte e protette su Twitch.


 

Su Twitch sono disponibili diversi strumenti per moderare e proteggere i messaggi chat, tra cui, a titolo solo esemplificativo, AutoMod, la possibilità di rendere moderatori gli spettatori in grado di aiutare e verifiche specifiche che l'utenza deve superare per interagire nella chat della community.

Importante: i moderatori sono un notevole aiuto nella tua community. Sceglili con cura.

Come si sceglie un moderatore? 

I moderatori e le moderatrici sono membri chiave della tua community, con diversi compiti preziosi. I moderatori e le moderatrici possono salutare spettatori nuovi e abituali, contribuire al coinvolgimento della chat mentre dedichi la tua attenzione al gioco e, soprattutto, aiutare a mantenere sicuro il canale. Quando scegli un moderatore o una moderatrice, gli affidi molte responsabilità e gli offri l'accesso agli strumenti del tuo canale inaccessibili al resto dell'utenza, come la capacità di mettere in timeout e bannare gli spettatori e le spettatrici, quando necessario. Consigliamo di avere almeno un moderatore quando inizi con gli streaming. Se non sai a chi chiedere, ti suggeriamo di provare con gli amici o con i parenti di cui ti fidi. A volte, quando gli autori e le autrici si conoscono, possono occuparsi della moderazione delle rispettive community. 

Il ruolo di moderatore può essere davvero gratificante. In genere sono le persone più conosciute nella community, hanno strumenti e la possibilità di accedere a parti non disponibili a tutti e possono contribuire con informazioni che guidano e plasmano la tua community.

È essenziale garantire la massima trasparenza ai moderatori e parlare delle sfide che potrebbero dover affrontare, come l'impossibilità di godersi i contenuti dei tuoi streaming come facevano prima di ottenere l'incarico. In molte community si ricorre a un canale Discord o un gruppo di messaggi diretti per comunicare le regole base e a un posto per affrontare eventuali problemi da gestire in privato durante o dopo uno streaming.

Guida per i moderatori

Come ha detto una volta Ezekiel_III, "i moderatori sono la linfa vitale di Twitch." Il tuo grande lavoro per garantire la sicurezza delle community durante gli streaming permette a Twitch di continuare a essere il posto ideale per la crescita di streamer e community.

Quello tra streamer e moderatore è uno dei rapporti di collaborazione più importanti su Twitch. Abbiamo parlato con alcuni moderatori esperti del servizio per raccogliere i consigli per moderare al meglio una chat:

  • Conosci la tua community. Entra a farne parte. Impara a conoscere le persone che si sintonizzano. Ricorda che puoi aiutarle e che puoi contribuire a creare ricordi capaci di durare una vita intera. -0neAway
  • La moderazione non dipende mai da una sola persona. Come accade in altre attività di gruppo, la coordinazione e la comunicazione con gli altri moderatori semplificano il lavoro di tutta la squadra. Che sia composta da tre o da 30 moderatori, più la squadra è affiatata, più è facile collaborare per far fronte a eventuali incidenti. -Dombek
  • Studia gli strumenti di moderazione a tua disposizione. Se non usi Vista Moderatore, rinunci a molti degli strumenti offerti da Twitch per moderare rapidamente la chat. Per comunicare meglio con i colleghi moderatori puoi affidarti a una chat privata su Discord, o a un bot chat impostato dallo streamer per aiutare a rispondere alle domande frequenti. Conoscendo e sfruttando questi strumenti renderai il tuo lavoro più semplice e piacevole. -Doladdar

Per facilitarti la vita, Twitch ha creato una dashboard dedicata: Vista Moderatore. La Vista Moderatore offre ai moderatori uno spazio dedicato per intervenire sui messaggi contrassegnati da AutoMod, visualizzare i dettagli utente pertinenti e molto altro. Ora i moderatori possono accedere facilmente a tutti gli strumenti mentre lo streaming è in corso, senza perdere di vista la chat o il lettore video.

I moderatori possono accedere alla dashboard Vista Moderatore qui. Per ulteriori informazioni su Vista Moderatore, sulle sue impostazioni e su come usarla, consulta questo articolo della Guida.

​​​​Per gli ultimi aggiornamenti delle funzionalità e per la risoluzione dei bug, consulta il feed delle Novità. Lo troverai cliccando sull'icona a forma di stella in basso a sinistra della Vista Moderatore, che si colora di verde quando ci sono degli aggiornamenti. 

"Per favorire una community accogliente, non avere alcuna tolleranza verso le molestie. Se ci imbattiamo in uno spettatore con un atteggiamento negativo lo avvertiamo verbalmente. Se questo non basta, ricorriamo al ban". - LoadingReadyRun

Sicurezza della community

Il Centro sicurezza di Twitch racchiude in un unico posto le informazioni necessarie per tenere al sicuro te e la tua community. Troverai i dettagli sulle Linee guida per la community, sulla sicurezza dell'account, sugli strumenti per la moderazione e molto altro. Non importa quanta sicurezza tu voglia garantire sul tuo canale. Twitch ha gli strumenti adatti. Sei tu a decidere come usare questi strumenti. 

Personalizza questi strumenti nelle Preferenze di moderazione del tuo canale, dove puoi impostare il set di regole più adatto a te:

AutoMod

Puoi configurare AutoMod selezionando uno dei quattro livelli disponibili. Questi livelli regolano il modo in cui AutoMod trattiene i messaggi potenzialmente rischiosi smistandoli in quattro categorie: discriminazione, contenuti di natura sessuale, ostilità e volgarità. 

Parole ed espressioni bloccate/consentite

Puoi limitare l'uso nella chat di alcune parole ed espressioni, o consentire alcuni termini per aggirare i filtri di AutoMod. Quando aggiungi dei termini bloccati, puoi usare anche caratteri jolly aggiungendo "*" alla parola. Per esempio, aggiungendo "hate*" ai termini bloccati, bloccherai anche "haters" e "hateful". Puoi usare questa funzione anche per filtrare qualsiasi variante di un URL.

Blocca link ipertestuali

Puoi impedire automaticamente agli utenti di pubblicare URL nella chat. Tra le eccezioni puoi inserire te, i moderatori, gli editor e i VIP del canale.

Ritardo chat per chi non è moderatore

Puoi aggiungere un breve ritardo prima che gli utenti non moderatori possano visualizzare i messaggi inviati nella chat, così da rimuovere i messaggi sospesi durante il ritardo, senza che vengano letti.

Verifica indirizzo email e telefono

Puoi scegliere di chiedere agli spettatori di verificare l'indirizzo email e o il numero di telefono prima di poter partecipare alla chat. Agli spettatori e alle spettatrici che non soddisfano i requisiti impostati verrà chiesto di verificare il proprio account, e gli verrà imposto di sottostare ai requisiti di tempo (se impostati) prima di poter inviare un messaggio nella chat. Per esempio, puoi scegliere di sottoporre alla verifica solo gli utenti della chat che non seguono il tuo canale da almeno 1 giorno. Puoi anche scegliere di esentare dalla verifica abbonati, abbonate, VIP, moderatori e moderatrici.

Regole della chat

Le regole del canale vengono mostrate come messaggio a comparsa nella tua chat ai nuovi spettatori, che dovranno cliccare sul pulsante "OK, ho capito" prima di poter scrivere nella chat. Ciò assicura che i nuovi spettatori siano a conoscenza delle regole e diminuisce la possibilità che le infrangano.

Moderatori

I moderatori sono la spada da affiancare allo scudo di AutoMod. Questo ruolo (che puoi assegnare agli altri utenti) permette di mantenere il canale sicuro e accogliente. Spesso i moderatori sono spettatori che accompagnano gli autori fin dall'inizio e possono bannare e sospendere gli spettatori nella chat, oltre ad attivare varie modalità della chat, eliminare i singoli messaggi, approvare/rifiutare i messaggi messi in attesa da AutoMod e aggiungere le parole bloccate/consentite. Puoi concedere la moderazione a un utente digitando /mod {nome utente} nella chat.

Sospensioni e ban

Questi comandi permettono di impedire a un utente di scrivere nella chat, in modo provvisorio o permanente. Puoi usarli in qualsiasi momento digitando i comandi nella chat o nella scheda utente che si apre cliccando su un nome utente nella chat.

Le sospensioni impediscono agli utenti di inviare messaggi sul tuo canale. Per impostazione predefinita, le sospensioni durano 600 secondi (10 minuti), ma puoi preparare sospensioni personalizzate con "/timeout {nome utente} [secondi]"

Il ban impedisce agli utenti di digitare nella tua chat, di visualizzarla e di vedere gli utenti non moderatori al suo interno, per l'intera durata del provvedimento. Puoi visualizzare e gestire tutti gli utenti bannati del canale su Impostazioni di moderazione.

Modalità chat

A volte la chat può diventare caotica, soprattutto quando ci sono molte persone attive. Se la chat si muove troppo rapidamente per essere gestita in modo efficace, tu e i moderatori potete attivare delle modalità con i comandi che filtrano determinati utenti o messaggi.

  • Modalità solo follower Permette di inviare messaggi solo per i follower che seguono il canale da una finestra di tempo pari o superiore a quella indicata, in un intervallo tra 0 minuti (tutti i follower) e 3 mesi.
  • Modalità chat singola Impedisce di ripetere più volte i messaggi.
  • Modalità lenta Limita l'invio di messaggi multipli entro l'intervallo di tempo selezionato. Per impostazione predefinita permette agli utenti di inviare 1 messaggio ogni 120 secondi, ma puoi personalizzare la finestra come preferisci.
  • Modalità solo abbonati Consente solo agli abbonati, ai VIP e ai moderatori di chattare, bloccando tutti gli altri messaggi. Se non sei un partner o un affiliato, solo i moderatori potranno chattare.
  • Modalità solo emoticon Limita i non moderatori permettendogli di chattare solo con le emoticon. 

Strumenti per i moderatori nella chat

Quando è attiva, questa impostazione permette ai moderatori di vedere lo storico della chat e dei ban nel tuo canale, di aggiungere commenti relativi agli utenti e di visualizzare i commenti degli altri moderatori.

Rilevamento elusione ban

Il Rilevamento elusione ban si affida all'apprendimento automatico per contrassegnare gli account sospetti come "probabili" o "possibili" colpevoli di elusione del ban, quando accedono alla tua chat. 

 

Impostazioni di AutoMod

AutoMod utilizza l'apprendimento automatico e gli algoritmi NLP (Natural Language Processing) per mettere in attesa i messaggi offensivi o inappropriati nella chat. Gli autori e le autrici o la squadra di moderazione del canale possono esaminarli prima che siano visibili agli spettatori e alle spettatrici nella chat. Con AutoMod, gli autori e le autrici possono stabilire uno standard affidabile personalizzato di linguaggio accettabile e impostare una moderazione permanente della chat, così da creare un'esperienza più positiva per sé e per le proprie community.

E adesso?

Per assicurarsi che le Condizioni per l'utilizzo del servizio e le Linee guida per la community vengano rispettate, il nostro team di moderatori professionisti esamina tutte le segnalazioni 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Se assisti a violazioni delle linee guida o ad altri comportamenti negativi, o se subisci delle molestie da parte di qualcuno, fai una segnalazione a Twitch e permettici di prendere provvedimenti. Segnalando una persona viene creata una segnalazione esaminata da Twitch.

Puoi bloccare gli utenti anche se ti infastidiscono senza infrangere le Condizioni per l'utilizzo del servizio, smettendo di vedere i loro messaggi e impedendogli di contattarti. 

Ora che conosci le basi di ciò che dovresti cercare nelle persone a cui affidare la moderazione e che hai una vaga idea dei termini che la squadra di moderazione dovrebbe conoscere, passiamo alla pratica. Parla con i tuoi moderatori e le tue moderatrici, prepara un piano e goditi la cura della community che vorresti creare. Dai un'occhiata agli altri articoli sulla Scuola di streaming e non perdere questa conversazione sugli stili di moderazione con gli autori e le autrici che ami.